Arval (Gruppo BNP Paribas) aderisce al programma Payback

Arval (Gruppo BNP Paribas) aderisce al programma Payback

Arval, società del Gruppo BNP Paribas e leader nel mercato italiano nel noleggio a lungo termine e nei servizi di mobilità, ha aderito al programma fedeltà multipartner PAYBACK, la società del Gruppo American Express, che ha superato nel 2018 i 13 milioni di clienti attivi e conta ad oggi una rete di oltre 90 partner dalla GDO alle assicurazioni, dal banking allo shopping online, per arrivare a viaggi, cultura, tempo libero.
Con questa partnership, i clienti PAYBACK che sottoscrivono un contratto di Noleggio Arval, hanno un Partner in più con cui accumulare punti, mentre i clienti Arval possono usufruire di un programma fedeltà che consente di guadagnare punti con le attività di tutti i giorni e convertirli in sconti spendibili direttamente sul canone di Noleggio o presso Carrefour, Esso, Mondadori Store, Grandvision, American Express Viaggi, Caffitaly e 101Caffè.

Plus aggiuntivo
Inoltre l’offerta Arval – che con oltre 185.000 veicoli propone soluzioni innovative per la gestione ottimale della mobilità privata e aziendale – prevede un prodotto molto vantaggioso: a fronte di un canone mensile sempre fisso, si ha a disposizione non solo una nuova auto ma anche tutti i servizi necessari per gestirla (manutenzione e assistenza, copertura assicurativa, bollo, consegna a domicilio e ritiro dell’usato) e tutti i chilometri di cui si potrebbe aver bisogno.
“L’ingresso di Arval tra i partner PAYBACK – ha dichiarato Dario Casiraghi, Direttore Generale SME Solutions di Arval- rappresenta la nostra volontà di offrire ai clienti un prodotto sempre più innovativo e all’avanguardia. Ai numerosi punti di forza del noleggio a lungo termine Arval aggiungiamo infatti un loyalty program multipartner grazie al quale i clienti accumulano punti con attività quotidiane: facendo la spesa, benzina, viaggiando. E il vero vantaggio è che i punti accumulati possono essere trasformati in premi e sconti, anche per abbattere il proprio canone di noleggio”
Luca Leoni, Amministratore Delegato di PAYBACK Italia ha commentato: “Questo nuovo ingresso testimonia la nostra strategia di diversificazione volta a premiare gli acquisti e le spese dei nostri clienti. La nostra carta è presente in una famiglia italiana su tre e, sin dal nostro arrivo, abbiamo cercato di offrire valore ai nostri clienti consentendo loro di ricevere vantaggi e sconti nei principali settori merceologici. L’accordo con un’azienda di primaria importanza come Arval consolida questo nostro processo di crescita al servizio dei consumatori”.