Esselunga certificata tra i Top Employers Italia 2018

Esselunga certificata tra i Top Employers Italia 2018

Le condizioni di lavoro in azienda sono quanto mai all’ordine del giorno, basti guardare il caso Amazon con braccialetti veri o presunti di controllo e rivelazioni da patte dei lavoratori condizioni di lavoro quanto meno stressanti, dunque sarà senz’altro ben accolto la certificazione come Top Employer Italia 2018 che vede Esselunga tra le 90 aziende certificate. Tra i motivi ci sono le “eccellenti condizioni di lavoro garantite ai propri dipendenti, l’identificazione e sviluppo dei migliori talenti a tutti i livelli aziendali, la costante ricerca di miglioramento dei propri processi organizzativi” secondo una nota dell’azienda.

 

Alla base un questionario validato

Top Employers Institute, con sede in Olanda, è un ente certificatore che riconosce l’eccellenza delle condizioni di lavoro messe in atto dalle aziende per i propri dipendenti. Possono partecipare società con un’avanzata struttura di strategie HR formalizzate. La Certificazione Top Employers si basa su un’analisi di dati oggettivi, documentazioni e best practice all’interno di numerose macro aree in ambito HR. Il questionario compilato dalle aziende viene analizzato e validato da Top Employers Institute e non prevede domande dirette ai dipendenti. I dati e i risultati vengono poi sottoposti a un audit esterno e i punteggi valutati secondo uno standard internazionale. Solo le società che soddisfano gli standard e i livelli qualitativi richiesti ottengono la Certificazione Top Employers.

La cerimonia di premiazione si terrà l’8 febbraio 2018 presso il Palazzo del Ghiaccio a Milano in via Giovanni Battista Piranesi, 14.

L’elenco delle 90 aziende italiane certificate quest’anno, tra cui si trovano anche Carrefour, Decathlon, Lidl, Metro, Yoox, si trova a questo indirizzo.